Ambiti in cui lavoro

In ambito clinico, svolgo attività di consulenza psicologica, psicodiagnosi, Psicoterapia individuale, di coppia, familiare e di gruppo.

In particolare, come Psicoterapeuta della Gestalt mi occupo di tutte le forme di disagio esistenziale che possono riguardare sia gliadulti che  gli adolescenti e che possono esitare in svariate sintomatologie come per esempio stati d'ansia e   attacchi di panico,  fobie specifiche, disturbi dell'alimentazione e del sonno, disturbi dell’umore,  stress e somatizzazioni,  problemi di autostima e relazionali.

Nell'ambito della Psicologia Forense dal 2011 svolgo l'attività di Consulente Tecnico d'Ufficio (CTU) presso il Tribunale di Grosseto. Svolgo perizie nell'ambito delle separazioni giudiziali in cui devono essere definite le condizioni di affido dei minori.

Sempre dal 2011 svolgo l'attività di Consulente Tecnico di Parte (CTP) presso diversi studi legali sia a Roma che a Grosseto sempre nell'ambito delle separazioni giudiziali.

Nell’ambito della Psicologia Scolastica ho realizzato numerosi progetti per la promozione di azioni di prevenzione e contrasto al disagio minorile e familiare, che hanno visto coinvolti in attività di sensibilizzazione, informazione e formazione, studenti, docenti e genitori di numerose scuole del territorio Laziale e Toscano;  in particolare molte  attività che svolgo sono finalizzate all’abbattimento degli stereotipi relativi alle  tematiche delle Identità Sessuali e quindi a prevenire la violenza di matrice omofobica.

Riguardo alle tematiche LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali) mi occupo anche della formazione di counsellor ,  psicoterapeuti e in generale operatori psico-socio-sanitari presso l'IGF, Istituto Gestalt Firenze e presso la Scuola di Counselling Professionale dell'ASPIC, Associazione per lo Sviluppo Psicologico dell'Individuo e della Comunità.

Conduco gruppi esperienziali e workshop con i seguenti obiettivi:

• promuovere la consapevolezza corporea

• facilitare l'integrazione della persona

• fornire degli strumenti di promozione del benessere

• ampliare la conoscenza di se stessi

• facilitare l'espressione e il confronto nel gruppo

• imparare a gestire e a comunicare i propri vissuti e le proprie emozioni

8 LUGLIO – TAVOLA ROTONDA PROGETTO FEEL FREE T@BE

Giovedì 8 Luglio alle ore 17.00 si svolgerà la prima Tavola Rotonda del Progetto FEEL FREE T@BE, organizzata da UNAR, …

Il Progetto FEEL FREE T@ BE

FEEL FREE T@ BE è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma “REC – Rights, …

LIBER@DI FARE IMPRESA

LIBER@DI FARE IMPRESA è un progetto finanziato da UNAR nell’ambito del PON INCLUSIONE FSE 2014-2020, ASSE 3 “SISTEMI …