Blog

Dozen of articles. Improve your lifestyle now!

Il progetto Eurialo

EURIALO – LEarning and gUidance tools against discRIminAtion: respect for alL different sexual chOices and cultural identities

Nel 2009, in collaborazione con altre ricercatrici e progettiste, ho co-ideato il progetto europeo Leonardo da Vinci – Trasferimento di Innovazione EURIALO. Dal 1 ottobre 2009 hanno avuto inizio le attività progettuali, nell’ambito delle quali mi sono occupata di sviluppare diversi aspetti legati sia ai contenuti che al coordinamento del progetto.

Partendo dalla buona pratica realizzata dal progetto TRIANGLE, un Manuale corredato di 9 Mappe tematiche ad uso di insegnanti/educatori e operatori psicosociali che lavorano con i giovani, il progetto EURIALO è stato finalizzato a realizzare l’aggiornamento e il riadattamento dei contenuti della buona pratica scelta focalizzando l’attenzione su insegnanti, formatori, psicologi e su quanti operano nella scuola secondaria superiore (con i ragazzi dai 14 ai 20 anni) e in contesti socio-sanitari (ad es. consultori).

EURIALO ha avuto l’obiettivo di trasferire il prodotto “aggiornato” in un numero significativo di strutture interessate a testare e a sperimentare “sul campo” la buona pratica. Il partenariato nazionale e transnazionale si è impegnato quindi a realizzare un intervento rivolto a diversi gruppi di beneficiari, tenendo conto che il progetto prevedeva la sperimentazione, il testing e la validazione con e per un gruppo di beneficiari “intermedi” di metodologie e strumenti attivi per migliorare la consapevolezza delle diversità e svolgere un’azione di diffusione e disseminazione dei risultati nei sistemi di riferimento (istruzione e formazione, orientamento, servizi di assistenza ai giovani della scuola secondaria superiore) a medio e lungo termine verso i destinatari finali.

Il progetto prevedeva dunque

• un target “diretto” rappresentato da insegnanti/educatori che operano nella scuola secondaria superiore e operatori psicosanitari che lavorano con i giovani;

• un target di “beneficiari finali”, destinatari indiretti del Manuale e dei suoi strumenti, costituito da studenti e giovani adulti.

 

I risultati attesi del progetto EURIALO hanno previsto l’elaborazione e la realizzazione di una versione “rivista” del Manuale e delle 9 Mappe, contenente linee guida, strumenti e metodologie atte a:

– fornire alle diverse tipologie di utilizzatori delle competenze che sviluppino la loro consapevolezza delle diversità e offrire loro dei metodi per la formazione in tale ambito;

– migliorare/accrescere la consapevolezza della diversità nei giovani e nei giovani adulti (ragazzi dai 14 ai 20 anni).

Nell’ambito delle attività di adattamento della Buona Pratica Triangle, ho lavorato

  • all’aggiornamento dei contenuti
  • alla sperimentazione dei contenuti aggiornati attraverso la conduzione di laboratori di sensibilizzazione, formazione, informazione presso il Liceo Classico SOCRATE di Roma, capofila del progetto, durante i quali ho presentato a docenti e ragazze/i gli strumenti e le metodologie del cofanetto CROSSING DIVERSITY, prodotto finale di Eurialo.

 

L’adattamento del Manuale, dei suoi strumenti e delle Mappe è stato realizzato attraverso:

– l’aggiornamento dei contenuti in relazione ai nuovi bisogni rilevati;

– l’aggiornamento e l’adattamento delle metodologie e degli strumenti in relazione ai target group identificati e alle caratteristiche e alle esigenze dei beneficiari finali;

– l’adattamento linguistico (traduzione del prototipo nelle nuove lingue dei nuovi partner coinvolti (italiano, inglese, belga fiammingo, spagnolo, portoghese, lettone);

– l’adattamento tecnologico (trasferimento del Manuale e degli strumenti in un CD-ROM multimediale).

Il prodotto finale riadattato CROSSING DIVERSITY – Strumenti di apprendimento e orientamento contro la discriminazione verso le persone Lesbiche Gay Bisessuali Transessuali all’interno delle diverse culture è stato realizzato sia in CD-ROM che in formato a stampa.

Il progetto EURIALO ha avuto una durata di 25 mesi, dal 1 ottobre 2009 al 31 ottobre 2011.

EURIALO è stato realizzato da una partnership Transnazionale composta da:

Italia

  • Liceo Classico Statale SOCRATE (Partner capofila)

  • CIRSES (Partner coordinatore)

  • ARCIGAY Roma

  • Comune di Roma – Municipio X

  • Istituto Gestalt Firenze – IGF

Belgio

  • CAVARIA

Lettonia

  • VISC

Portogallo

  • Consultis

Spagna

  • COGAM

 

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.eurialo.eu 

Comments for this post are closed.

Progetto “RI-GUARDO Pensieri e installazioni contro la violenza sessuale e di genere”

“RI-GUARDO Pensieri e installazioni contro la violenza sessuale e di genere”, presentato dall’Associazione Il Cortile, …

4 DICEMBRE 2018 – Tavola Rotonda “BUONE PRATICHE E PROSPETTIVE DI AZIONI PER FAVORIRE IL BENESSERE DELLE PERSONE LGBT+”.

In chiusura del progetto LIBER@DI ESSERE , il CIRSES si è fatto promotore della Tavola Rotonda “BUONE PRATICHE E PROSPETTIVE …

Convegno Nazionale “Le famiglie transgender nell’arco di vita”

Il 9 Novembre 2018 si è svolto il Convegno Nazionale “Le famiglie transgender nell’arco della vita” che si è tenuto …